OiRA per valutare i rischi

OiRA, acronimo di Online interactive Risk Assessment, è un software gratuito sviluppato nel 2009 dall’Eu-Osha – European Agency for Safety and Health at Work – utilizzabile in Italia dal 25 luglio del 2018, che permette di fare la valutazione dei rischi per le attività di ufficio.

Ha lo scopo di supportare i datori di lavoro, in particolare delle micro, piccole e medie imprese, nel processo di definizione del livello di sicurezza in azienda, nell’individuazione delle misure per prevenire sia gli infortuni sul lavoro che le malattie professionali e nell’elaborazione del DVR secondo quanto previsto dal D.Lgs. n°81/2008.

Cos’è OiRA e a cosa serve?

OiRA si basa su un metodo di valutazione dei rischi olandese molto efficace e messo gratuitamente a disposizione degli Stati Membri nel 2010.

In Italia, considerati gli esiti delle due fasi di sperimentazione nazionale e acquisito il parere favorevole della Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro, OiRA è stato recepito, con il Decreto del MLPS n.61 del 23/05/2018, in attuazione dell’art. 29, comma 6-quater, del D.Lgs. n°81/2008, con lo scopo di applicarlo per le attività di ufficio sia nel settore privato che pubblico.

Il gruppo di lavoro italiano che ha predisposto OiRA è composto dai rappresentanti delle parti sociali e dagli esperti di enti pubblici di ricerca quali l’ISS e l’INAIL.

L’applicativo è operativo dalla data di emanazione della Circolare Inail n. 31 del 25 luglio 2018.

Il software analizza le attività che più frequentemente vengono svolte nel lavoro di ufficio (es. utilizzo videoterminale, attività di segreteria, archiviazione documenti funzionali all’attività di ufficio); esclude invece alcune mansioni (archivista e magazziniere).
Esclude inoltre dalla valutazione i pericoli legati alle vibrazioni, alle atmosfere esplosive e alle scariche atmosferiche in quanto, da un punto di vista delle esposizioni, non sono significativi per le attività di ufficio. Anche la gestione del rischio incendio è limitata a quello basso e medio.

Ovviamente però, tutti i rischi e/o mansioni non contemplate nel software possono essere integrati dal datore di lavoro nel DVR Ufficio generato da OiRA.

Posted on: Dicembre 18, 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *